Lettura continuata 2004

Lettura continuata 2004

Londra 1873: l’eccentrico Phileas Fogg scommette con gli amici del suo club che riuscirà a compiere il giro del mondo in soli ottanta giorni. Accompagnato dal fedele servitore Jean, detto Passepartout, Fogg dopo molte peripezie in Africa, Asia e America rientra in Inghilterra convinto di essere un giorno in ritardo rispetto alla data prevista. Ma ben presto scopre che viaggiando verso Est ha guadagnato un giorno di viaggio e perciò è rientrato a Londra nel termine prescritto per vincere la scommessa. Questa la trama essenziale de Il Giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne, il libro-totem che la Biblioteca Astense propone quest’anno per la tredicesima edizione della “Lettura continuata”, che avrà luogo domenica 20 giugno nel cortile e nel giardino di Palazzo Alfieri . Un romanzo famosissimo grazie anche alla trasposizione cinematografica, che ha impresso nell’immaginario collettivo l’immagine della mongolfiera e il flemmatico fascino di David Niven. Una scelta obbligata per la “Lettura” di quest’anno, dopo che proprio la mongolfiera è divenuta il logo del festival di letteratura “Passepartout: viaggio straordinario nelle parole scritte”, organizzato recentissimamente dalla Biblioteca di Asti. Anche quest’anno numerosi lettori, astigiani e non, si passeranno il testimone della lettura integrale dell’opera di Verne, dalle 15.30 a notte fonda, celebrando così il rito del libro e della lettura ad alta voce in una delle notti più prossime al solstizio. E in omaggio alla forte valenza teatrale della manifestazione, quest’anno la “Lettura” sarà articolata in 3 atti, intervallati da brevi pause ‘rinfrescanti’ Un modo nuovo di concepire il rapporto con il libro, ma che si ricollega ad una dimensione ancestrale, quella della voce narrante, del piacere nella condivisione del testo che l’abitudine tutta moderna alla lettura individuale e silenziosa ha quasi completamente cancellato.

  • 1.1992 – Il gattopardo di Tomasi di Lampedusa
  • 2.1993 – Moby Dick di Melville
  • 3.1994 – Cent’anni di solitudine di Garcia Marquez
  • 4.1995 – I giorni del mondo di Artom
  • 5.1996 – Il nome della rosa di Eco
  • 6.1997 – La Bufera di Calandra
  • 7.1998 – Don Chisciotte di Cervantes
  • 8.1999 – Vita di Alfieri
  • 9.2000 – Il Giardino dei Finzi Contini di Bassani
  • 10.2001 – Il deserto dei Tartari di Buzzati
  • 11.2002 – Via col vento di Mitchell
  • 12.2003 – Le memorie di Adriano di Yourcenar
Condividi questa pagina su
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.