Per un pugno di riso

Per un pugno di riso

Venerdì 5 giugno alle ore 18 presso la Casa del Teatro, Via Goltieri 3 Margherita Oggero presenta il libro di Ina Ghisolfi Per un pugno di riso. Storia, storie, ricette e curiosità (Blu Edizioni – Filoderba). La presentazione, organizzata dalla Biblioteca Astense Giorgio Faletti su richiesta del Rione Cattedrale, si inserisce nelle iniziative legate al Gustadom, la passeggiata enogastronomica nei giardini storici, le vie e gli angoli più suggestivi del Rione Cattedrale, occasione unica per vedere scorci magici intorno alla splendida Cattedrale di Asti. E’ parso quindi opportuno dedicare un momento di riflessione al riso, anche in considerazione del fatto che la Regione Piemonte è stata scelta come guida del cluster deI cereale protagonista di Expo 2015. Margherita Oggero con il consueto humour presenterà ricette, storie, curiosità e aneddoti per entrare nel mondo del riso e lasciarsi incantare dal suo gusto, dalla sua storia, dalle prospettive del domani: partendo dal microcosmo di una cascina lombarda, il libro racconta la storia e le caratteristiche del riso, guardando ai Paesi del mondo che ne sono stati la culla, seguendo le fasi della coltivazione e lavorazione, distinguendo varietà e colori che ne definiscono le caratteristiche organolettiche e le trasformazioni, raccogliendo il patrimonio di tradizioni che ruotano intorno al cereale. L’Italia, che detiene il primato europeo per la produzione di riso grezzo di ottima qualità, ne consuma pochissimo, nonostante l’invenzione del risotto, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Dai risotti agli antipasti ai dolci, attraverso i piatti tipici della campagna lombarda, vercellese, veneta e di altre regioni, l’autrice propone ricette della tradizione, talora rivisitate, accanto a preparazioni originali e multietniche. Per imparare ad apprezzare e cucinare il chicco della salute, un alimento neutro per ogni preparazione, di facile impiego e di grande effetto, adattabile a tutti i gusti, e anche a chi ha poco tempo per la cucina. AUTORE Severina Ghisolfi è nata e vissuta tra le risaie lombarde per ventitré anni. Trasferitasi in Piemonte dopo il matrimonio, ha insegnato per molti anni materie letterarie nelle scuole statali primarie e secondarie. Da pensionata, si è occupata della diffusione del libro e della cultura nel volontariato sociale. Come pubblicista, ha collaborato con alcune testate e con una radio comunitaria. Fa parte dell’associazione agricola vercellese Donne e Riso.

Condividi questa pagina su
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.