Venerdì 16 novembre alle 21 presentazione del libro Marchionne lo straniero di Paolo Bricco

Venerdì 16 novembre alle 21 presentazione del libro Marchionne lo straniero di Paolo Bricco

“Marchionne lo straniero” di Paolo Bricco: la biografia di un uomo che sentiva la necessità di avere ”something big” di cui occuparsi: qualcosa di grande, di complesso, anche di arcigno; che se non fosse diventato manager avrebbe studiato fisica per capire le traiettorie e i movimenti della pioggia. Di uno straniero in Italia, in Canada, in Svizzera, in USA, di un o straniero che si è fatto però cittadino determinante al di qua e al di là di un oceano attraversato infinite volte e che ha saputo capire e gestire la fine di un’epoca, quella della grande fabbrica di automobili in Italia e quella altrettanto grande negli Stati Uniti della deindustrializzazione e della nuova e ingombrante finanza speculativa; che ha legato i destini dell’una con i destini dell’altra riuscendo a dare ad entrambe un futuro, che ha saputo unire il metallo delle linee di produzione di Torino con quello di Detroit, e che da una vecchia e cortigiana Fiat e da una arrugginita e in via di fallimento Chrysler è riuscito a concepire un futuro chiamato FCA. Scorrere questa biografia di Sergio Marchionne è scorrere un emblematico pezzo della nostra più recente storia industriale e non solo; quattordici anni, dal 2004 al 2018, durante i quali il figlio di un carabiniere emigrato in Canada è riuscito a cambiare la rotta di due giganti in pericolosa discesa libera, studiandone le traiettorie e i movimenti nello stesso modo in cui, se non fosse diventato manager, avrebbe fatto con le traiettorie e i movimenti di quella pioggia che da bambino guardava affascinato cadere. Di tutto questo, e di molto altro, si parlerà venerdì 16 novembre alle ore 21,00 nei locali della Biblioteca Astense “Giorgio Faletti” in Via Luigi Goltieri 3 ad Asticon l’autore Paolo Bricco, giornalista de “Il Sole 24 Ore” ed esperto di politiche industriali, in particolare sulla manifattura europea e internazionale con focalizzazione sull’industria dell’auto. Oltre all’autore saranno presenti alla serata Paolo Rebaudengo, storico capo delle relazioni industriali in Fiat e collaboratore di Sergio Marchionne dal momento del suo arrivo a Torino nel 2004 e Giorgio Rosso, dottore Commercialista e professore di diritto bancario presso l’Università del Piemonte Orientale; moderatore sarà il giornalista ed esperto in comunicazione digitale Stefano Labate. Si ringraziano il Gruppo Piubellie la Libreria Alphabeta per la fattiva contribuzione nella organizzazione della serata e la collaborazione fornita.

Condividi questa pagina su
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.