Nati per leggere 0-6

Il progetto Nati per leggere ad Asti nasce in seno alla Biblioteca Astense nell’anno 2000 con il proposito di far sì che i genitori leggano con i propri bambini fin dalla più tenera età.

 

La lettura ad alta voce garantisce l’instaurarsi di un forte legame affettivo tra adulto che legge e bambino che ascolta, previene eventuali difficoltà cognitive e relazionali, stimola la memoria, i tempi di attenzione, la curiosità, il linguaggio e fa sì che il bambino acquisisca quell’intelligenza narrativa che lo renderà curioso di conoscere il mondo.

 

La possibilità di donare un libro alla nascita è vista come un canale efficace per stimolare l’interesse e la curiosità dei neo-genitori che vivono un momento di particolare intensità emotiva ed è così che dal 1° Gennaio 2001 tutti i bambini nati ad Asti ricevono un libro-dono.

 

Nasce in questo modo la collaborazione tra la Fondazione Biblioteca Astense e il Dipartimento Materno Infantile dell’Asl AT, che diventa partner dell’iniziativa.

 

Molti altri progetti analoghi nascono nel frattempo sul tutto il territorio nazionale sostenuti da A.C.P. Associazione Culturale Pediatri, C.S.B. Centro Salute del Bambino e A.I.B. Associazione Italiana Biblioteche

 

Dal 2008 il Ministero della Salute adotta il Progetto Nati per leggere, riconoscendone i vantaggi scientificamente comprovati nei primi anni di sperimentazione.

 

A oggi le famiglie coinvolte sul territorio astigiano sono più di 26.000. Le nascite ogni anno sono più di 1300 e sono tanti i bambini di nazionalità non italiana

 

A questo primo invito, volto a stimolare la curiosità di tanti genitori, seguono altre occasioni che la Fondazione Biblioteca Astense offre a tutti i bambini tra gli 0 e i 6 anni e alle loro famiglie:

    • Consigli di lettura aggiornati
    • Circa 10.000 tra libri morbidi, cartonati e albi illustrati disponibili al prestito
    • Spazi lettura adeguati alla fascia 0-5
    • Momenti di lettura animata per i bambini e i loro genitori
    • Momenti di incontro, scambio, formazione per gli adulti
    • Tessera base gratuita alla Fondazione Biblioteca Astense e alle tante Biblioteche del territorio provinciale astigiano che aderiscono al progetto: Belveglio, Buttigliera, Calliano, Canelli, Castagnole Lanze, Cellarengo, Celle Enomondo, Costigliole d’Asti, Fontanile, Isola d’Asti, Mongardino, Montegrosso, Nizza Monf.to, Portacomaro, Refrancore, San Damiano, San Martino Alfieri, San Paolo Solbrito, Tigliole, Valfenera, Villafranca d’Asti e Villanova d’Asti

 

Momenti di approfondimento

A seguito dell’interesse per il Progetto dimostrato da molti genitori e professionisti che operano nel mondo dell’infanzia ogni anno la Fondazione Biblioteca Astense propone momenti di incontro e approfondimento.

Le attività connesse al Progetto sono così suddivise:

 

Formazione rivolta a:

    • Bibliotecari
    • Genitori
    • Educatori prima infanzia (Asili Nido)
    • Insegnanti (Scuole dell’Infanzia – I Ciclo elementare)
    • Lettori volontari e appassionati
    • Studenti del Liceo Socio-Psico-Pedagogico
    • Stagisti Facoltà Scienze della Formazione
    • Pediatri (ospedalieri e di base)
    • Personale di ostetricia e neonatologia
    • Appassionati

 

Distribuzione del manifesto regionale:

    • Studi dei pediatri di base
    • Ambulatori vaccinazioni su tutto il territorio provinciale dell’Asl AT
    • Consultori familiari (Corsi pre e post parto) di Asti e Provincia
    • Locali del Dipartimento Materno Infantile dell’Asl AT (Reparti di: Ginecologia, Ostetricia, Nido e Pediatria)
    • Asili Nido
    • Scuole dell’Infanzia
    • Biblioteche del territorio astigiano
    • Centri ricreativi per bambini

 

Librerie astigiane aderenti:

Si sono rese disponibili nel diffondere la bibliografie NPL e applicare sconti alle famiglie

    • Libreria Goggia – C.so Alfieri, 299
    • Libreria Il Punto – Via Teatro Alfieri, 5
    • Libreria Alberi d’Acqua – Via Rossini, 1
    • Il salotto di Bea – Via Carlo Alberto 38 – Nizza Monferrato
    • Cartolibreria Spleen – P.za Cavour, 28 – Canelli

 

Attività:

Per gli Asili Nido e le Scuole Materne di Asti e provincia percorsi di:

    • avvicinamento e animazione alla lettura
    • educazione all’immagine e acquisizione delle competenze narrative
    • lettura guidata con i cinque sensi
    • lettura espressiva

 

Nei Nidi d’Infanzia, Scuole dell’Infanzia e strutture educative laboratori di:

    • scelta e costruzione dei libri sensoriali e degli albi illustrati
    • creazione di rime e filastrocche
    • condivisione e lettura delle immagini
    • espressione artistica connessa alle letture

 

Percorsi di approfondimento per gli adulti con professionisti del settore:

    • Letture come attività preventive ai problemi dell’apprendimento in collaborazione con specialisti in logopedia, musicoterapia e arte terapia
    • Coccole e filastrocche: ninne-nanne, canzoncine e giochi corporei nei corsi di massaggio neonatale in collaborazione con le operatrici del massaggio
    • La costruzione della mente: sviluppo dell’intelligenza cognitiva ed emotiva nei bambini tra gli 0 e i 6 anni in collaborazione con psicologi e psicoterapeuti
    • Pet therapy: letture ad alta voce in compagnia del cane e un’operatrice cinofila
    • Settimana della lettura in occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre

 

Strumenti di lavoro:

    • Bibliografie per bambini e adulti anche online
    • Materiale divulgativo sul Progetto (depliant, calendari iniziative e manifesti)
    • Spazio 0-5 per i più piccoli presso la Fondazione Biblioteca Astense e tante biblioteche sul territorio.
    • Scaffale con testi scelti di approfondimento per adulti
    • Servizio biblioteca negli Asili Nido di Asti
    • Tessera gratuita alla Biblioteca Astense per il prestito dei libri, per tutti i Nidi d’Infanzia le Scuole dell’Infanzia di Asti e Provincia
    • Scaffale delle storie presso le sale d’attesa di alcuni studi pediatrici, il Consultorio Familiare e l’ambulatorio di vaccinazioni di Asti.
    • Servizio Biblioteca in Pediatria gestito dalla Scuola Ospedaliera
    • Libri su ruote: scatole itineranti per le biblioteche della Provincia

 

Partners dell’iniziativa

    • Asl AT Dipartimento Materno Infantile
    • Asl AT Dipartimento di Prevenzione
    • Consultorio Familiare di Via Baracca – Asti
    • Ufficio Scolastico Provinciale
    • Comune di Asti
    • Arteterapeuta
    • Psicoterapeuta
    • Casa Teatro
    • Rotary Club – Asti
    • Associazione Italiana Dislessia (Provincia di Asti)
    • Unicef (Sezione Astigiana)

 

Referente del Progetto Nati per leggere per Asti e la sua Provincia:

 

Info: bibliobimbi@bibliotecastense.it

 

Il progetto fa parte di NpL Piemonte ed è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del programma Zerosei.

 

Per approfondimenti si possono visitare i seguenti siti:

www.regione.piemonte.it/natiperleggere

 

www.natiperleggere.it

 

www.programmazerosei.it

Condividi questa pagina su